REGATA DI CANOE CONTRO IL PONTE

ATTORNO A 6 CANOE UNA FLOTTA DI BARCHE

   

Contro il Ponte sullo stretto di Messina, contro il Ponte sul canale di
Zancle, un crocevia di millenari interessi internazionali.

4.000 TIR al giorno lo attraversano da costa a costa,
una nave ogni 5 minuti  percorre il canale da Reggio a Capo Peloro.

   

Una nave di CONTAINER trasporta anche 1.000 unitÓ.
4 navi trasportano 4.000 TIR.

ECCO LA SEMPLICE VERITA'
 

   

Le merci da e per la Sicilia seguono un SISTEMA OBSOLETO di trasporto.
Percorrono le strade del gommato utili solo ai signori della industrie metalmeccaniche, ai venditori di benzina, ai venditori di organizzazione che non si organizza mai.

   

I MEGA-CANTIERI del ponte dei che cancelleranno quanto Ŕ rimasto di questo angolo del nostro magnifico pianeta.

6 canoe spinte dall'energia di 6 ragazzi hanno percorso in pochi minuti i 3 kilometri tra Ganzirri in Sicilia e Canneto in Calabria.
Una flotta di barche, motoscafi, canotti .....hanno fatto da corteo.
Il wwf ha fatto il resto.

   

Torre Faro intasata di auto dei cittadini che correvano ai lidi, la piazza della chiesa crocevia di una carovana di auto con a bordo persone smaniose di scendere in costume da bagno dopo 20 khilometri di calura.
Il solito spettacolo di "normale" disorganizzazione, c'Ŕ chi vende bandiere e chi vende il pesce, chi si procura un posto in barca e chi si fa il bagno nei rifiuti,
chi spera di lavorare nei cantieri del ponte e chi sprera di non perdere la casetta sotto i piloni del ponte.