STORIA delle PIAZZE: PIAZZA DUOMO

 
PIAZZA DUOMO
una lapide ricorda la rivoluzione di Messina  del 1674, la cittÓ si sollev˛ da sola contro il regno di Spagna.
 

MCMVII

TORREGGIO' SU QUESTA PIAZZA IL PALAGIO

ONDE IL SENATO NEL MDCLXXIV

A VISO APERTO SI LEVO' CONTRO LA SPAGNA

CHIAMANDO ALLE ARMI LUIGI XIV

MA DOPO QUATTRO ANNI DI SCIAGURE

E DI CITTADINI EROISMI

I FRANCESI AD OTTENERE PACE IN NIMEGA

ABBANDONARON MESSINA ALL'IRA SPAGNOLA

MISERI SEMPRE

QUANTI  IN PRO DELLA PATRIA

ATTENDONO DA STRANIERA MERCEDE

FLORIDEZZA LIBERTA' SALUTE !

 
Questa lapide si trova sull'edificio di fronte al Duomo di Messina tra due balconi, al primo piano, sopra le vetrine del negozio di souvenir. quasi di fronte alla bianca edicola della Polizia Municipale, dove tre secoli prima si elevava il palazzo del MUNICIPIO di Messina, raso al suolo dagli Spagnoli. Le sue pietre sono state usate per costruire la Real Cittadella nel Porto da dove i Borboni bombardarono la cittÓ nel 1847, quando Messina ancora una volta si sollev˛ da sola contro il Regno di Spagna, un anno prima della famosa rivoluzione del 1848.